logo RadioAlternanza



ON AIR:

Prove Tecniche di Trasmissione – Palinsesto: ore 08:20 INTERVISTE IMPOSSIBILI – ore 09:00 BUONGIORNO CON EMANUEL SCIDA – ore 12:30 INTERVISTE IMPOSSIBILI – ore 13:30 SHADOWS LIGHT -ore 15:30 INTERVISTE IMPOSSIBILI – ore 19:30 INTERVISTE IMPOSSIBILI – ore 20:00 BUONASERA CON EMANUEL SCIDA – ore 2130 INTERVISTE IMPOSSIBILI – ore 01:30 INTERVISTE IMPOSSIBILI – ore 05:30 INTERVISTE IMPOSSIBILI

PROGRAMMAZIONE ODIERNA

TUTTO QUELLO CHE VUOI SAPERE  SU “RADIO ALTERNANZA”

LA MISSION

RadioAlternanza nasce allo scopo di promuovere presso le nuove generazioni il fascino della radio, del mondo tecnologico legato al web, ma anche per rispondere ad una reale esigenza operativa di consentire ad un ampio numero di studenti la partecipazione ad una concreta esperienza lavorativa.

Il Progetto è stato studiato per risolvere il problema, molto diffuso, della carenza di strutture ospitanti sul territorio, e in tale ottica Televisioni & Orizzonti Multimediali (T&OM) ha ideato e sviluppato un innovativo percorso di attività legate al mondo della comunicazione ed erogate in modalità smartworking, la forma di lavoro a distanza del futuro, recentemente introdotta nel nostro ordinamento, che le imprese, e anche la Pubblica Amministrazione, intendono diffondere sempre di più.

PERCHE' LA RADIO

Da un punto di vista sociologico, la radio è uno dei mezzi di comunicazione di massa tra i più diffusi e che ha sempre visto aumentare il suo gradimento negli anni, nonostante la “competizione” con gli altri mezzi di comunicazione.

Nel mondo odierno, in cui le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione giocano un ruolo importantissimo per tutta la collettività e soprattutto per i più giovani, è necessario acquisire una percezione più consapevole dei diversi linguaggi comunicativi.

RadioAlternanza è dunque lo strumento d’informazione e comunicazione, che trasmette in tempo reale e in tutto il mondo, attraverso il canale web, con lo scopo di ampliare la sfera comunicativa e di sviluppare attorno ad essa una dimensione creativa e attiva del fare e non solo dell’ascoltare, coinvolgendo un pubblico di tutte le età e creando un ulteriore contatto fra le generazioni.

Inoltre, in questo momento di forte crisi per gli studenti, e per i giovani in generale, un progetto di stage formativo svolto direttamente all’interno di una struttura che fa Radio può fornire uno strumento innovativo di inserimento nel mondo del lavoro creando le condizioni per acquisire competenze chiave trasversali, utili per il futuro degli studenti.

PROGETTO EDITORIALE

Il Progetto editoriale di RadioAlternanza prevede il coinvolgimento di studenti in Alternanza Scuola-Lavoro, attraverso la formula smartworking che offre il vantaggio a un numero molto elevato di studenti, anche distanti tra loro, di entrare in contatto e collaborare per gestire tutte le attività di una stazione radiofonica. Una attiva partecipazione nelle vesti da protagonisti dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.

Non si tratta di una simulazione d’impresa, ma di una vera e propria esperienza lavorativa che ha l’obiettivo di permettere al singolo studente di partecipare senza essere necessariamente vincolato al resto della classe, responsabilizzandolo nei tempi e nelle scelte e alleggerendo il lavoro del tutor che attraverso un monitoraggio puntuale e costante delle attività può seguire in remote ogni momento l’impegno e la partecipazione di ogni studente.

PROGETTO FORMATIVO

L’azione si sviluppa attraverso due momenti: Un affiancamento formativo da 40 a 80 ore sulla piattaforma web www.educationjoblab.com dove i tutor in modalità “remote” offrono un percorso individualizzato che accompagna lo studente alla conoscenza e all’uso dei mezzi, delle tecnologie e dei linguaggi della comunicazione e della produzione radiofonica.

Tale percorso fornisce le giuste competenze per rendere autonomo il lavoro degli studenti. Grazie a questo processo formativo, ciascun studente sarà messo in condizione di sviluppare e realizzare in totale autonomia l’esecuzione di “Progetti di lavoro” (per il numero di ore desiderate e in relazione alle esigenze della scuola) assegnando le attività da svolgere in coerenza agli obiettivi frutto della co-progettazione tra l’Istituzione Scolastica e la Redazione della Testata Giornalistica.

Le attività realizzate nel Project Work sono un azione importante di verifica per lo studente che si gratifica con l’ autostima per il lavoro svolto in quanto questo sarà messo in onda nel palinsesto radiofonico.

Ogni classe diventa una redazione locale di RadioAlternanza in costante contatto con quella centrale e quindi fare parte di una squadra per la realizzazione nel palinsesto di importanti inchieste giornalistiche realizzate sul campo, offrendo approfondimenti nelle aree della didattica a scuola, o ancora parlando di musica, cinema, spettacolo o sport.

LAVORARE IN RADIO

RadioAlternanza è una vera esperienza di lavoro in ambiente digitale con studenti di tutta Italia coordinati dalla redazione di Televisioni Orizzonti Multimediali testata giornalistica che gestisce i portali lascuolaacolori.itcittadinialcentro.com e radioalternanza.it oltre la piattaforma formativa educationjoblab.com, dalle cui fila provengono i tutor di questo Progetto, professionisti di provata esperienza ( tecnici audio, registi, programmatori, speaker, fonici, giornalisti copywriting,).

LA RADIO PER GLI INSEGNANTI

RadioAlternanza è utile anche per gli insegnanti: rappresenta infatti un modo nuovo e stimolante per proporre agli studenti tutte le materie del loro curriculum, impegnandoli in una ricerca-azione con l’obiettivo di rielaborarle e coglierne l’essenza per poterle tradurre in linguaggio radiofonico, con originalità ed entusiasmo.

L’estrema duttilità del mezzo radiofonico consente di inserire argomenti monografici, interviste a esperti, autori, brani originali letti anche in lingua straniera o pezzi musicali in tema realizzando un vero e proprio approccio interdisciplinare.

Quindi un progetto che va’ oltre la Radio, perché fare radio non è solamente divertente: si acquisiscono competenze e abilità; ci si mette alla prova e si impara a vincere la timidezza. Ma non solo. Le informazioni e le conoscenze culturali necessarie a confezionare una trasmissione radiofonica, rendono l’attività complementare ai programmi scolastici.

La rielaborazione di quelle stesse informazioni in un altro linguaggio la rende un’esperienza altamente formativa. Il lavoro di gruppo, con le specializzazioni del singolo e il confronto con gli altri stimolano negli studenti la capacità di interagire e collaborare tutti al medesimo obiettivo: confezionare la trasmissione.

VANTAGGI

Con radioalternanza trovano soluzione le principali criticità dell’Alternanza Scuola-Lavoro. Viene, infatti, assicurata:

  • Eliminazione delle barriere fisiche e territoriali, si può partecipare da qualsiasi città o piccolo centro, da Udine a Lampedusa, anche dove mancano le strutture ospitanti.
  • Massima flessibilità, coinvolgimento dell’intera classe (o di più classi) o gruppi interclasse o singoli studenti, nei giorni e negli orari scelti dalla scuola (anche durante le vacanze e di pomeriggio)
  • Contenimento considerevole dei costi per la scuola, (costi di trasporto, di assicurazione, etc) Visibilità a livello nazionale e locale per i lavori degli studenti e per l’Istituto scolastico sui media di Televisioni & Orizzonti Multimediali, You Tube, e della piattaforma Educationjoblab.com.

Un valido aiuto, insomma, quando la ricerca di aziende e strutture ospitanti si fa affannosa; una soluzione nella ricerca di un difficile incastro per coinvolgere tutti gli studenti di una classe e tante strutture che li devono accogliere!

PLUS ACTIVITY

Per chi volesse conoscere di persona la nostra struttura  e vivere con i ns professionisti l’emozione della diretta, offriamo l’opportunità di ospitare gruppi di 50 studenti per settimana suddivisi in due turni di 4 ore giornaliere presso gli studi della Radio a Napoli realizzando percorsi di 20 ore di attività in Radio (4h al giorno per 5 giorni dal Lunedì al Venerdì ).

E per chi non conosce le bellezze di Napoli, la T&OM offre l’opportunità di coniugare il viaggio d’Istruzione con le attività di Alternanza Scuola Lavoro a costi veramente competitivi grazie a esclusivi accordi con i migliori Tour Operator del territorio.

Ora Esatta

Your browser is not supported for the Live Clock Timer, please visit the Support Center for support.

CHAT di RadioAlternanza.it

CARICO...

Contattaci con un Messaggio

8 + 1 =